Dal Sud l’onestà avanza

La prima sensazione che passa alla mente guardando la situazione italiana post elezioni è: l’onestà avanza partendo dal Sud!

Come da pronostici, il Movimento 5 Stelle stravince al Centro-Sud lasciando il Centro-Nord alla cordata di destra.

Perché?

I meridionali sono stanchi della pressione esercitata dalle volontà storiche dei poteri nordisti sulle scelte nazionali, altro che questione meridionale!

Questo voto, che non è solo una protesta ma una speranza socio-politica, vuole, a primo acchito, significare la volontà di combattere i centri della corruzione e degli affari loschi.

Sappiamo bene che i meridionali sono sempre stati etichettati come corrotti, coloro che si meritano ciò che sono, ma chiediamoci perché il Centro-Nord Italia vota destra.

Il centro del potere dei grandi affari non è Roma ma il Nord Italia ed il risultato elettorale lo dimostra ampiamente. I cittadini ne sono consapevoli, tanto che i giovani talenti non vogliono tentare la fortuna lasciando i luoghi cari per una fuga a Nord o all’Estero, in cerca di futuro certo.

Finita l’era del PD, dalla storica fallimentare gestione fatta di precariato esasperato, il Movimento 5 Stelle è ancora più di prima la lista che “da sola” ha ottenuto più consensi, spaccando in due il Paese, nonostante la Lega abbia fatto di tutto per conquistare il Sud.

Contro una legge elettorale costruita ad hoc perché in Italia non cambi nulla e contro una campagna elettorale denigratoria all’inverosimile, il M5S mette a segno un’altra vittoria che rappresenta una nuova Italia ed una speranza per il Sud.

L’onestà avanza!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.