Referendum 17/04/2016 – a chi fa paura

Referendum 17 aprile 2016
Referendum 17 aprile 2016

A chi fa paura il risultato che potrebbe dare il referendum del 17 APRILE 2016?

I petrolieri sono organizzati in lobbies, gruppi di pressione che cercano di influenzare dall’esterno le istituzioni per favorire particolari interessi, la cui influenza può far leva su elementi immateriali, come il prestigio di cui i gruppi godono, o su elementi materiali, come il denaro di cui dispone.

Gli ingenti guadagni di questi “manipolatori” diventato il senso per aggirare l’ostacolo delle ROYALTIES. Come funziona questa elusione.

Le royalties in Italia sono pari solo al 10% per il gas e al 7% per il petrolio in mare. Sono inoltre esenti dal pagamento di aliquote allo Stato le prime 20 mila tonnellate di petrolio prodotte annualmente in terraferma, le prime 50 mila tonnellate di petrolio prodotte in mare, i primi 25 milioni di metri cubi standard di gas estratti in terra e i primi 80 milioni di metri cubi standard in mare. Quindi, entro quei limiti, è tutto gratis.

Il risultato?
Nel 2015, su un totale di 26 concessioni produttive, solo 5 di quelle a gas e 4 a petrolio hanno pagato le royalties. Tutte le altre hanno estratto quantitativi tali da rimanere sotto la franchigia e quindi non versare il pagamento a Stato, Regioni e Comuni. ”

Fonte La Stampa:
Concessioni a vita, royalties modeste, sconti fiscali: dossier di Legambiente sul settore del petrolio

Se le concessioni si rinnovano a vita, i petrolieri potranno estrarre il petrolio con tutta calma stando sotto le quantità previste dalla franchigia, in modo da non pagarle allo Stato Italiano; diversamente, se il tempo è limitato alla scadenza della concessione, tenteranno di estrarne la maggior quantità possibile nel tempo a disposizione da dover corrispondere il dovuto.

QUINDI VOTARE SI è il modo più giusto per fermare questi signori nel prosieguo del proprio esclusivo arricchimento a discapito della vita e della ricchezza dei cittadini, che invece vorrebbero:

DISINFORMATI

IGNORANTI

AMMALATI

Un pensiero riguardo “Referendum 17/04/2016 – a chi fa paura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.