Segnal App-Odori

23.03.2019

L’Amministrazione comunale di Modugno ha presentato alla cittadinanza l’applicazione per smartphone e tablet finalizzata a segnalare le molestie olfattive.

L’assessore all’Ambiente Tina Luciano ha introdotto il Sindaco Nicola Magrone, prima di lasciare la parola all’Ing. Pasquale Fantasia, che ha relazionato sullo scopo e sull’utilizzo vero e proprio dell’applicazione Segnal App-Odori.

In merito al progetto, figlio della collaborazione scientifica con l’Arpa Puglia, condividiamo quanto sottolineato dal Sindaco: dover dimostrare ancora qualcosa che già esiste!

Stando a quanto disposto dalla Regione Puglia, l’App è stata sviluppata in conformità alla:

Perché, allora, segnalare?

Queste segnalazioni diventano ulteriori dimostrazioni di un problema che riguarda da vicino tutti noi cittadini, affinché non ci siano più scusanti e vengano eliminate definitivamente le cause dei disagi.

Il problema “puzza a Modugno” non è affatto un caso isolato, tant’è vero che l’Ing. Fantasia ha già constatato, dai report del software gestionale:

  • la frequenza delle segnalazioni;
  • il numero dei download della App;
  • le zone interessate dalle segnalazioni;
  • il tipo di segnalazioni.

Al termine della presentazione, i relatori hanno lasciato spazio alle domande ed alle impressioni. In merito ai “suggerimenti”, abbiamo sottolineato quanto sia “sensato e fondamentale”, ai fini statistici, indicare nella segnalazione i disagi provati: lacrimazione degli occhi, irritazione delle vie aeree superiori, gola arrossata, sono alcuni dei problemi riscontrati senza tralasciare la libertà personale di fatto limitata dalla molestia olfattiva: quante volte i cittadini hanno lamentato il dover rimanere al chiuso in piena estate rinunciando alla classica passeggiata serale all’aperto?

L’obiettivo delle segnalazioni è mettere in condizioni il Comune di inviare al laboratorio di Olfattometria dell’Arpa i dati recuperati ed i campioni prelevati, perché siano eliminati i disagi e si conosca la reale qualità dell’aria respirata.

Per saperne di più ed ottenere l’app

‘Segnal App-Odori’

cliccare qui

Precedente articolo:

Segnaliamo le molestie olfattive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.